Articoli

La centrale elettrica SIPE di Ferrania
Storie industriali

La centrale elettrica SIPE di Ferrania

In un’epoca in cui l’arte e l’industria sembrano spesso muoversi su binari separati, c’è invece un luogo, la centrale elettrica SIPE di Ferrania, che ci ricorda come un tempo fosse comune unire la bellezza all’architettura industriale.

Musica a Chernobyl, un disco ritrovato a Pripyat.
Chernobyl

Quando la musica suonava a Pripyat

Durante una delle mie visite a Pripyat mi sono imbattuta in qualcosa di curioso abbandonato per terra, una sorta di reperto quasi archeologico che ci riporta indietro nel tempo ad una storia perduta ma ancora molto vicina a noi…

Chernobyl

Le origini della città di Chernobyl: una storia antica

La storia della città di Chernobyl si perde nei tempi remoti, la sua prima menzione risale al 1193 nel Codice Ipaziano per arrivare poi fino alla rivolta cosacca di Chmel’nyc’kyj del 1648: una storia dimenticata nelle paludi della Polesia.

La medaglia dei liquidatori di Chernobyl
Chernobyl

La medaglia dei liquidatori di Chernobyl: storia e simbologia

In questo articolo ho voluto approfondire storia e significato della medaglia dei liquidatori di Chernobyl, l’unica al mondo istituita per premiare le persone che hanno partecipato alle operazioni per mettere in sicurezza un impianto nucleare dopo un incidente.

Storie industriali

Ex centrale elettrica di Genova Voltri

La ex centrale elettrica abbandonata di Genova Voltri, una sorta di “mausoleo dell’elettricità” della Belle Époque alle porte di Genova.

Il dosimetro sovietico DKP-50A, il dispositivo individuale dei liquidatori di Chernobyl
Chernobyl

DKP-50A: il dosimetro individuale dei liquidatori di Chernobyl

Il dosimetro DKP-50A, realizzato durante la guerra fredda e fornito come dispositivo individuale per l’esercito polacco fu utilizzato anche durante i mesi successivi all’incidente di Chernobyl dai liquidatori. In questo breve articolo vi parlo del suo impiego e funzionalità.

Gli edifici della serie II-60 di Pripyat
Chernobyl

Gli edifici della serie II-60 nell’Unione Sovietica

I due immensi edifici della serie II-60 di Pripyat sono diventati una specie di biglietto da visita della stessa città fantasma: ho scritto un breve articolo sulla storia di questa serie di edifici molto popolari in URSS durante l’era di Brežnev.

Spille commemorative 5 anni dopo Chernobyl
Chernobyl

I distintivi del 1991 dedicati al 5° anniversario dell’incidente di Chernobyl

Il mondo diviso a metà e la prima raffigurazione dei “liquidatori di Chernobyl”: nel 1991 vennero coniati i primi distintivi per la ricorrenza quinquennale dall’incidente di Chernobyl. Dietro questi distintivi c’è una tragedia umana e una lezione storica che è costata troppo.

George Chliynats in un ritratto scattato da Francesca Dani
Luoghi e storie

I cigni dell’URSS: liquidatore di Chernobyl racconta il suo 19 agosto 1991

All’alba del 19 agosto del 1991, i cittadini sovietici si svegliarono con l’annuncio alla radio e alla TV che era stato formato un comitato di emergenza per governare il paese. Per diverse ore, le onde radio controllate dallo stato si spensero, tranne che per un ciclo continuo del balletto “Il lago dei cigni”.